Il lavoro di interprete e traduttore presso le istituzioni europee

La foto è stata scattata presso il Consiglio dell’Unione Europea, ubicato nel palazzo Europa, la cui progettazione e costruzione è ispirata ai principi dell’architettura durevole e sostenibile.

PALAZZO EUROPA

L’ approccio alla progettazione sostenibile va di pari passo con l’utilizzo della tecnologia per assicurare un uso dell’energia efficiente e rispettoso dell’ambiente:

  • una superficie di pannelli solari ricopre interamente la parte superiore dell’edificio
  • un sistema per la raccolta e lo stoccaggio dell’acqua piovana alimenta i servizi igienici
  • illuminazione, umidità e temperatura sono regolate all’interno dell’edificio da impianti tecnici altamente efficienti e a risparmio energetico
  • la morfologia della struttura della facciata è stata ottimizzata consentendo di ridurre del 30% la quantità di acciaio rispetto a una soluzione tradizionale.

Le due pareti esterne sono costituite da un mosaico di telai di finestre di legno recuperati da siti di ristrutturazioni o demolizioni in tutta l’UE.

LA VISITA E LA CONFERENZA TEMATICA

Il Consiglio dell’Unione Europea è il secondo organo legislativo, insieme al Parlamento.
Qui sono rappresentati tutti gli Stati membri. Abbiamo osservato grande fermento per gli eventi programmati nella settimana prossima in occasione del passaggio della Presidenza dalla Romania alla Finlandia: il tappeto rosso visibile nella foto con le bandiere ne è testimonianza.

Il video che illustra il processo decisionale al Consiglio è disponibile all’indirizzo seguente, in inglese ma con sottotitoli in tutte le lingue ufficiali:

https://www.consilium.europa.eu/it/council-eu/decision-making/

Per quanto riguarda i tirocini presso il Segretariato generale del Consiglio, tutte le informazioni sono disponibili al seguente indirizzo:

https://www.consilium.europa.eu/it/general-secretariat/jobs/traineeships/

La conferenza tematica del mattino è stata tenuta da due linguisti, interpreti e traduttori ai quali gli studenti hanno potuto rivolgere tutte le domande relativamente alle loro mansioni lavorative.

Anche nel pomeriggio, presso l’unità di traduzione del Comitato Economico e Sociale Europeo sono stati approfonditi aspetti relativi alla professione di interprete e traduttore, da aspetti pratici relativi ai software impiegati per la traduzione automatica (CAT tools) alle modalità di selezione per gli stage retribuiti e per i concorsi pubblici.

Gli studenti hanno scoperto che per lavorare come interprete e traduttore presso le istituzioni europee occorre superare un concorso che prevede anche prove su ragionamento verbale, ragionamento numerico e ragionamento astratto….. dunque la matematica ha una notevole valenza nel piano di studi.

Sicuramente una esperienza soddisfacente che apre nuovi orizzonti