Strategia di internazionalizzazione della Adidas

Dopo una spiegazione generale sull’argomento, a ogni gruppo ê stato chiesto di elaborare una strategia di internazionalizzazione ipotizzando di agire per conto di un’impresa.
Il gruppo numero 2 ha scelto la Adidas, produttrice di scarpe sportive, come azienda di riferimento.
Per giungere ad un risultato efficace, è stato necessario analizzare alcuni aspetti principali della nostra attività economica, conosciuti come “5 forze di Porter”:

Fornitori: nel caso della Adidas rappresentati dalla Sportweiss, hanno un basso potere contrattuale, poiché una grande azienda come la Adidas potrebbe trovare facilmente un altro fornitore qualora le condizioni della Sportweiss non la soddisfacessero;

Potenziali entranti: costituiscono una debole minaccia

Prodotti sostitutivi: si tratta di articoli che, seppure differiscano da quelli fabbricati dall’azienda, rispondono alla stessa domanda. I prodotti sostitutivi della Adidas sono le scarpe da corsa, e la minaccia che costituiscono è medio-bassa;

Clienti: hanno un alto potere contrattuale, poiché qualora la Adidas non rispondesse più alla domanda dei fruitori, questi andrebbero ad approvvigionarsi presso altri produttori;

Concorrenti: i principali concorrenti della Adidas sono Footlocker, Nike, Puma e Reebok, che più degli altri fattori minacciano la posizione dell’impresa.

Terminata questa prima fase analisi delle Forze di Porter il gruppo ha proceduto con l’analisi SWOT, che prende in esame:

Punti di forza:

  • il marchio è potente
  • l’azienda è già affermata sul mercato internazionale
  • dispone di molte risorse

Punti deboli:

  • il rapporto qualità-prezzo è mediocre
  • la gestione dell’impresa è complessa

Opportunità esterne:

  • trend
  • campagne di sensibilizzazione a scopo pubblicitario
  • collaborazione con altre azioni

Minacce esterne:

  • danno d’immagine causato da scandali
  • concorrenza
  • cambiamento delle norme sul lavoro
  • imitazioni del prodotto da parte di concorrenti

 

Autore: Jacopo Arosio

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...